Lunedì 22 a Roma, alle ore 18 alla Libreria Rinascita si terrà un incontro che avrà per tema l’informazione e il giornalismo ai tempi di Internet. Purtroppo il caso vuole che io arrivi a Roma la stessa settimana ma il 24, quindi non sarò presente, ma Shockdom figura ugualmente tra i collaboratori… Perchè tra le altre cose ci sarà spazio per le 101 Domande, essendoci la presentazione di “Caro Papi Natale”, il testo che contiene le domande che in questi mesi ho illustrato su Esse… Anch’io in certo qual modo sarò presente all’evento, se non in carne ed ossa, in matita e chine… Poi capirete perchè! vi lascio con il manifesto dell’evento e il comunicato stampa… e qualcos’altro!

la sesta w A4

La sesta w

Le cinque dabliu (who, what, when, where, why) sono uno schema irrinunciabile del giornalismo. La sesta dabliu, il web, propone ora nuove regole, suggerisce una comunicazione diversa, condivisa, partecipata, dove l’utente può essere, insieme, il lettore e il media e dove l’informazione è stimolo per l’azione.

Dal popolo viola allo sciopero dei migranti: come new media e social network cambiano il giornalismo.

Roma, Libreria Rinascita, viale Agosta 36 (Villa Gordiani)

22 febbraio 2010 – ore 18.00

Ne discutono con il pubblico

Alessandro GILIOLI - L’espresso, blog Piovono Rane

Filippo ROSSI - direttore Farefuturo web magazine

Giuseppe SMORTOcondirettore Repubblica.it

Arturo DI CORINTO CATTID Università La Sapienza, Roma

Interventi di

Francesco PICCININI, direttore Agoravox Italia

Stefania RAGUSA, presidente Movimento 1° Marzo 2010 – sciopero degli stranieri.

Interviste Elisabetta GALGANI

Moderano La RANA e Alberto FIORILLO

Durante l’incontro verrà presentato Caro Papi Natale (& My Book Editore)

Musiche Trio Binario / Bioaperitivo Spazio BioGaranzia Aiab

La sesta w è organizzato da Le Rane (www.lerane.wordpress.com) insieme a Oltre Le Righe e Rinascita

Con la collaborazione di Agora Vox Italia, Terra, Novamag, Giornalisti nell’Erba, Shockdom, Giornalisti Narranti

segreteria organizzativa e @info: laranastanca@gmail.com

E ora, come vi annunciavo prima, ecco un mio piccolo contributo, ovvero come una certa persona interpreta la sesta W…
sestaw

Spamma!