Sio conquista Youtube! 

Autore: asdida
10 gennaio

Vota l'articolo!

0

Il nostro caro Sio non smette mai di sorprenderci. Da qualche mese ha iniziato mettere online dei video piuttosto “particolari” che abbinano alle canzoni più in voga del momento, il traduttore automatico più famoso del Web: Google Translate.

Questa scelta, esaltata dalla straordinaria verve comica di Sio, si è rivelata dirompente: già con il primo video (Call me maybe in ITALIANO tradotta con Google Translator) è stato raggiunto il milione di visualizzazioni in meno di un mese; ad oggi il canale Scottecs TV detiene, per appena sei video caricati, l’invidiabile media di oltre 800.000 visualizzazioni.

 

Nella giornata di ieri, come già era successo altre volte, l’ultimo video di Sio è stato in prima pagina su Youtube. Ieri le visualizzazioni erano 80.000 e già stamattina hanno superato le 120.000!

 

Non c’è da stupirsi, quindi, se anche il Corriere della sera, durante le feste natalizie, si fosse fatto contagiare dalla simpatia del nostro caro Simone mettendo in homepage, tra i video di cronaca, anche Jingle Bells in ITALIANO tradotta con Google Translate.

Abbiamo chiesto a Sio: “Come ti è venuto in mente di iniziare a fare i video delle canzoni tradotte e in base a cosa scegli quali fare?”

Lui ha risposto: “Mi è venuto in mente una sera che non avevo niente da fare! Non avevo nemmeno in programma di farci i fumetti sopra, ma mi sembrava povero solo cantare e scrivere il testo. Dopo il successo di call me maybe, mi sono reso conto che sarebbe stato meglio continuare, e in tre mesi sono arrivato nella top 100 italiana.
Ora quando devo scegliere le canzoni famose controllo che il testo una volta tradotto risulti abbastanza buffo e di recente ho iniziato a fare sondaggi su Facebook per far sì che siano anche i fan a scegliere quale sarà la prossima canzone!”

Abbiamo anche scritto un comunicato stampa a riguardo che potrete trovare qui!

Google+LinkedInMySpaceFriendFeedOrkutWordPressBookmark/FavoritesEmailPrintCondividi