Ultimamente… 

Autore: Lous
15 maggio

Vota l'articolo!

0

Eh, diciamo che non sono completamente libero dalle preoccupazioni…anzi, metaforicamente parlando, sono un pò inguaiato. Un pò per ragioni strettamente personali, un pò anche per ragioni strettamente fumettistiche, non sono riuscito né a preparare la strip di ieri, né quella di domani purtroppo.

Non voglio certo dire che non riesco a portare avanti V’sT, solo che quest’anno, se da una parte mi ha portato molte cose buone, dall’altro mi leva il tempo per portare avanti alcuni progetti. State tranquilli che V’sT non finirà oggi, nemmeno domani….forse dopodomani…..forse XD

Per Rovigo siamo alle battute finali. A giorni dovrà arrivare l’albo completo…e spero che il risultato finale soddisfi voi (io sono già soddisfatto nell’averlo creato). Per qualsiasi informazione a riguardo, vi ricordo che ci sta sempre lo spazio su FB (Vladimiro’s Friends)

 

Ora vorrei parlare, tuttavia, di un’altro argomento, che mi riguarda direttamente (purtroppo). Mi sono giunte delle voci (non ho partecipato direttamente alla discussione, non perchè non mi interessasse, ma perchè non ho tutto il tempo per stare appresso a questo genere di cose) che mi vedono come uno dei responsabili dell’abbandono da questa piattaforma di un certo autore (che io non nomino, perchè non mi va di fargli pubblicità indirettamente). Non so perchè questa persona mi abbia tirato in ballo (arrivando quasi a “diffamarmi”, facendomi passare per uno che si è montato la testa, che fa atti di “nonnismo” verso altri autori), nè le voglio sapere queste ragioni.

Solo che se voleva farsi pubblicità, poteva provare con qualcuno che ha un nome più pesante del mio.

Se poi alcuni autori, piuttosto che impegnarsi a migliorare il proprio stile, passano il tempo a dare la colpa ad altri autori se rubiamo i lettori (cosa abbastanza stupida, visto che il lettore segue il fumetto, mica il suo autore); oppure affermano che seguiamo determinati webcomics perché ci è antipatico chi lo disegna (può anche essere vero, ma è anche vero che se il disegno è povero, e la trama pure, non puoi certo aspettarti che i lettori ti seguano solo per carità cristiana).

 

Share